#MAKINGOF: Giorgio Bartocci per “Recover”

Vi avevamo già parlato di Recover, bel progetto di riqualificazione urbana della città di Monza che include mostre personali presso la galleria Grauen Studio, attività culturali e sociali. La prima mostra, che si concluderà il 31 gennaio, è quella di Giorgio Bartocci, 7Fragments:  7 opere esposte, ma anche “7 fasi di un ciclo compiuto, le 7 tappe universali del percorso di formazione umano, naturale e spirituale, le fasi di un percorso di formazione incessante in cui tutto scorre e tutto cambia.
L’artista dà vita a un muralismo primitivo in chiave moderna, grazie ad elementi antitetici (natura-urbanistica, attrazione-repulsione) somatizzati nei segni particolari dei suoi umanoidi. Nelle opere esposte in 7 Fragments troviamo in contrapposizione un ‘vortice di figure antropomorfe da un presente parallelo’ e un’elegante rimando alle relazioni civiltà-territorio (in cui i paesaggi si fondono con chi li vive).

“Per complesso che sia, tutto è composto da frammenti; il difficile è metterli insieme”.

 

In apertura e nella fase conclusiva della mostra l’artista ha realizzato due opere, la prima sulla parete esterna di Grauen Studio e la seconda, davvero bella e imponente, nel centro della città di Monza, a via Iseo 18 (video).

 

Non abbiamo purtroppo assistere di persona alla realizzazione del primo muro ma ringraziamo Andrea Ucchino per le foto scattate durante il making of dell’opera (nella gallery).

Di seguite le foto delle due opere terminate:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>