12 artisti per 12 piloni della metro a Brescia

LINK (1)

Per la prima volta mi trovo a parlare della città di Brescia e di un evento davvero interessante, curato da True Quality, associazione culturale no profit che nasce dall’unione di giovani creativi professionisti, esperti di vari settori, dall’arredo urbano alla decorazione pubblica e privata fino all’organizzazione di eventi e workshop.
E’ da poco terminato a Brescia l’Urban Art Festival “Link” che ha avuto come obiettivo principale quello di valorizzazione le architetture pubbliche urbane della fermata San Polino: 12 artisti, ovvero  Mr Thoms, Geometric Bang, Seacreative, G. Loois, Hemo, Macs, Vesod, Ofelia e Yellow Fat, hanno dipinto i piloni del viadotto della metropolitana all’interno del quartiere di San Polino.

 

 

Il tutto si è svolto in quattro intensi giorni di creazioni urbane che daranno colore alla “metro più bella del mondo” e che saranno il momento finale di “Tube Quality”, il progetto che attraverso l’unione di diverse realtà cittadine vuole migliorare l’ambiente urbano.

Ph True Quality

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>