Caccia al tesoro d’arte a Firenze con ExitEnter e JamesBoy

exitenter_jamesboy

Tempo fa vi ho parlato di ExitEnter e JamesBoy, due amici artisti che, non solo danno colore a Firenze, ma che nel loro percorso artistico sono sempre a caccia di nuovi spunti, nuove idee, nuove persone con cui confrontarsi, nuovi artisti con cui dipingere. Non mi ha quindi stupito quando mi hanno annunciato di aver organizzato, dopo la piccola mostra d’arte spontanea in un piccolo vicolo di Firenze, anche una caccia al tesoro.
In cosa consiste sono loro a raccontarlo:

“È un appello rivolto a tutti, una vera e propria caccia al tesoro in città, con in palio due opere nascoste per i vicoli di Firenze: una tela della misura di 180×80 cm ad artista, del valore di 800 €. Per partecipare è molto semplice! In occasione della mostra su l’arte urbana “Can I paint Firenze? ”, promossa da Toc Toc Firenze ed Estate Fiorentina ed in collaborazione con Reinassance is over e 400 Drops, verranno esposte 3 opere a testa (poster art) successivamente affisse in strada; sopra ognuna di esse saranno apposti degli indizi da assemblare, questi porteranno il vincitore direttamente alla via dove si trova il tesoro.

Questo evento vuole essere promotore di un nuovo contatto attivo tra i cittadini e la città, vuole ricordare a tutti l’importanza del “gioco” e della “scoperta”; inoltre vogliamo dare modo alle persone di scoprire i vicoli nascosti, spesso dimenticati, che rivivono grazie all’incontro con l’arte urbana. stiamo cercando da tempo di stimolare l’interesse del pubblico verso questo tipo di espressione, comunicando in maniera non troppo invasiva e cercando una buona integrazione con il volto urbanistico della città.

Spero si inizi a comprendere il concetto per cui l’arte è cosa viva e in continuo mutamento. L’arte urbana può portare aria nuova nelle antiche e bellissime strade di Firenze, qualcosa in più da vedere e offrire al cittadino o al turista, già estasiato dalle bellezze del passato e poi incuriosito dagli artisti del presente. Ma questo messaggio non sembra arrivare alle istituzioni, che periodicamente si occupano di cancellare in maniera rozza anche i disegni più validi.
Per fortuna, con piacere, spesso capita di vedere passanti di ogni genere che si fermano a scattare foto o a contemplare i disegni.

La data d’inizio della caccia al tesoro e l’eventuale ritrovamento saranno comunicati al pubblico sulle rispettive pagine Facebook di ”Toc Toc Firenze”, ‘’JamesBoy’’ ed ‘’ExitEnter’’.

Vogliamo ricordare inoltre che per sapere quali saranno i 6 poster, a cui successivamente verrano affiancati gli indizi, è necessario partecipare alla mostra “Can I paint firenze”, l’esposizione si terrà dal 23 ottobre al 6 novembre a spazio ZAP Piazza di Santa Maria Maggiore, 1, Firenze 055 238 1240.

Le opere della caccia al tesoro resteranno in mostra dal 23 al 25; solo in quei giorni ai visitatori che vorranno partecipare verranno fornite delle brochure con le informazioni utili e la mappa dei quartieri dove saranno collocati i poster.

Ringraziamo in fine Toc Toc Firenze, Estate Fiorentina, e Spazi Zap e tutti coloro che hanno partecipato.

BUON DIVERTIMENTO A TUTTi! segnalateci i due ritrovamenti con foto alle nostre pagine.”

Queste le tele in palio della caccia al tesoro:

caccia_jamesbiy
caccia_exitenter

Maggiori informazioni:
Pagina Facebook ExitEnter
Pagina Facebook JamesBoy
Pagina Facebook  Toc Toc Firenze

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>