Call per la 2a edizione di Urban Vision Festival (VT)

Il comune di Acquapendente (VT), il più settentrionale della regione Lazio, sarà teatro della seconda edizione dell’Urban Vision Festival che si terrà il 7/8/9 luglio 2016 su iniziativa dell’organizzazione Culturale Dark Camera nell’ambito del progetto OAM – Officina Arti Mestieri – Acquapendente. A tale proposito è stato lanciato il bando UV CALL 2016, la cui iscrizione terminerà l’11 giugno 2016 con la consegna delle opere entro il 25, “con lo scopo di promuovere l’arte in tutte le sue forme e di sviluppare un progetto socio-culturale che dia nuova vita al paese”. La partecipazione al concorso è disciplinata dal regolamento che costituisce parte integrante del bando, scaricabile dal sito ufficiale.

BAN_UV016

Tenutasi a luglio 2015, la prima edizione dell’ Urban Vision Festival è stato un vero e proprio connubio tra arte contemporanea e tradizione: i murales di Eime, Max Petrone, Chekos e Kadmeia insieme a mostre fotografiche, pittoriche e grafiche, si sono incontrati con il mondo dei Pugnaloni, delle maioliche, delle terrecotte e dell’artigianato locale. Il tutto mosso dalla volontà di incrementare il turismo locale, valorizzando e facendo esplorare il centro urbano e il territorio comunale di Acquapendente.

Eime (work in progress)

Chekos Art (4)

Chekos Art

Il bando di quest’anno mira ad attrarre iniziative innovative e rigeneranti in senso culturale sul territorio, vere e proprie invasioni artistiche inaspettate in grado di provocare suggestioni ed attivare sinapsi propositive negli spettatori che avranno il piacere di inoltrarsi per le strade di questa ridente cittadina della Tuscia. Cultura dunque che genera cultura.
Tre sono le sezioni del bando: tecnica mista con la parola chiave CHANGE, cambiamento in tutte le sue possibili sfaccettature; Sezione grafica con il motivo del FACCIA A FACCIA inteso sotto forma di dialogo, confronto/scontro; Sezione illustrativa-concettuale che avrà come tema la canzone “Octopus” di Syd Barret da svilupparsi nella torre dell’Orologio, il cosiddetto “Orologione”, fulcro del centro storico nel parco pubblico La Pineta. Per ogni sezione verrà assegnato un premio di 500 €.

DarioDeSiena

Dario De Siena

Ringo

Ringo

Max petrone

Max Petrone


Per partecipare al concorso basta dunque scaricare il bando ed il materiale correlato presso l’apposito link del sito www.officinadellarteacquapendente.it/wp/uv-call-2016, effettuare il pagamento della quota di iscrizione in base al numero di opere che si vogliono presentare e spedire il tutto agli indirizzi appositi, indicati nel Bando entro e non oltre l’11 giugno 2016. La valutazione dei Progetti, corredata dei documenti descritti nel Bando, avverrà tramite una preselezione da parte dello staff addetto ed una votazione da parte di una Giuria interna all’organizzazione.

Maggiori informazioni:
Urban Vision Festival – ACQUAPENDENTE (VT) 7/8/9 LUGLIO 2016

Bando UV CALL 2016
Scadenza iscrizione: 11 giugno 2016
Scadenza consegna delle opere: 25 giugno 2016

Sito dell’Officina delle Arti e dei Mestieri di Acquapendente

Pagina Facebook Urban Vision Festival

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>