Creature Urbane: 10 street artist per 10 pilastri

Creature Urbane 1

A Bergamo si è da poco svolto un interessante intervento di street art di riqualifica del territorio e in particolare del Sottopassaggio di Boccaleone. Nei giorni 4 e 5 luglio si è infatti svolto Creature Urbane, evento a cura di Pigmenti, giovane realtà bergamasca promotrice d’arte pubblica, e organizzato nell’ambito della festa di Associazione Open Space.

10 street artist per 10 pilastri: 10 artisti venuti da tutta Italia, nonché 10 tra i più interessanti del panorama nazionale di street art, ovvero Nemo’s, Seacreative, Fille Bertha, Collettivo FX + Astro Naut, Giorgio Bartocci, Andrea Casciu, Ale Senso, Geometric Bang, G loois e ilBaro, hanno dipinto 10 pilastri del sottopassaggio di Boccaleone.

Il tema dell’intervento è stato Creature urbane, ovvero figure, persone, personaggi, ombre dell’ambiente urbano. In un clima allegro di gioia e di festa, “stile jam” (come afferma il Collettivo FX) gli artisti hanno raccontato, ognuno con uno stile e una poetica diversa, la loro visione della realtà suburbana.

Boccaleone open space

Pilastri Bergamo

 

Creature Urbane: un nuovo volto per il Boccaleone di Bergamo

Il parcheggio del viadotto per due decenni è stato infatti un luogo abbandonato, poco frequentato dai residenti, sempre più un rifugio per tutte quelle attività che avevano bisogno di riparo da occhi indiscreti. Costruito non per utilità ma per obblighi di legge alla fine degli anni ’80, sin dall’inizio è stato un territorio di conquista da parte di attività informali, non riuscendo mai ad assumere quella funzione assegnatagli sulla carta.

Nell’estate 2014 l’Associazione Open Space ha organizzato una prima festa in loco con la volontà di far vivere quel luogo in modo diverso, di cambiare il significato sociale di quello spazio. La volontà di Creature Urbane è proprio quella di ridare vita a questo spazio, di riqualificarlo da un punto di vista sociale e artistico.

A settembre seguirà una mostra collettiva ed evento documentativo presso gli spazi di Traffic Gallery dal 4 al 26 Settembre 2015. In galleria saranno presentate una serigrafia e un’opera pezzo unico per ogni singolo artista, con l’aggiunta di un momento performativo di live painting creato dall’artista G.Loois, classe 1983. Per l’esposizione in galleria, agli undici artisti coinvolti nel progetto di riqualificazione urbana, si unirà anche l’artista portoghese João Samina. Nella saletta video invece sarà proiettato un documentario sulle due giornate di riqualificazione urbana del cavalcavia Boccaleone.

creature urbane

Foto del Making Of:

 

Foto delle colonne finite:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>