“The BESTiarium”: sapere collettivo per un mondo fantastico

“The BESTiarium” Piccolo Manuale di Zoologia Fantastica, è un progetto dell’artista romano Omino71 e una mostra a cura di Mirko Pierri – a.DNA project in collaborazione con Tempodieventi.com e Punto Scuola. Ed è anche un libro-catalogo “Piccolo Manuale di Zoologia Fantastica” appositamente ideato per il progetto, scritto dall’autore Stefano Cristi e distribuito da Lantana Editore.

Opere al Vernissage (2)

Opera di Julieta XLF

Opere al Vernissage (8)

Opera di L7m

 Ho avuto il piacere di partecipare sia alla conferenza stampa di apertura che alla presentazione in esclusiva dell’esposizione collettiva, presso la sala Balena del Museo Civico di Zoologia di Roma. In cosa consiste “The BESTiarium”? 30+1 bambini hanno dato vita a 30+1 nuovi animali fantastici, disegnandone le nuove sembianze su carta attraverso il gioco surrealista del cadavre exquis guidati dall’ideatore del progetto, durante tre laboratori effettuati a Ostia e Testaccio, durante i quali i piccoli autori sono stati ispirati dagli animali mitologici descritti da Jorge Luis Borges nel suo “Manual de Zoologia Fantastica” del 1957. Ciascuna delle nuove creature fantastiche da loro inventate, ognuna disegnata da tre bambini, è stata poi battezzata da un quarto e colorata da un quinto bambino. Mirko Pierri, curatore di a.DNA project ha in un secondo momento inviato i 30+1 lavori dei partecipanti ai laboratori ad altrettanti artisti nazionali e internazionali, invitati a reinterpretarli.

20160116_123456
20160116_130154

Come ha affermato Omino71 durante la conferenza stampa, il progetto ha come obiettivo principale quello di riscoprire l’importanza del lavorare insieme e di stimolare la fantasia e l’immaginazione dei bambini. Mirko Pierri, che ha raccontato di essere subentrato nel progetto durante il terzo laboratorio, ha evidenziato anche l’opportunità di fare entrare in contatto tra loro culture diverse e artisti diversi.
Tra gli artisti invitati alla conferenza stampa Bol23, che si è emozionato quando ha visto il disegno dei bambini, ha posto l’accento sull’aspetto gioioso e sociale del progetto, in cui i bambini e gli adulti sono stati messi sullo stesso piano, in nome di un sapere collettivo. Per il pittore Stefano Bolcato “The BESTiarium” è stata non solo un’importante opportunità ma una sfida e uno stimolo creativo, l’esplorazione di temi che non avrebbe mai altrimenti affrontato. Julieta XLF ha spiegato di conoscere bene la tecnica dei surrealisti del cadavre exquis (cadavere squisito), poiché vi ricorre spesso anche in compagnia degli amici. Ha inoltre affermato di aver provato quasi dispiacere a elaborare il disegno dei bambini, già di per sé bellissimo, e di essere rimasta fedele alle scelte originali cromatiche ma di aver aggiunto carta e luci per dare uno scenario e uno sfondo al suo personaggio.

Il risultato di questo elaborato e originale progetto è quindi una mostra, che vi consiglio caldamente di visitare, che vede protagonisti appunto tanto i bambini quanto gli artisti. La mostra sarà aperta fino al 28 febbraio.

Non resta che sperare che tanto i bambini quanto gli adulti traggano ispirazione da questo progetto e che questa sia la prima di altre iniziative di respiro internazionale che fungano da punto di incontro e confronto per tanti artisti, italiani e stranieri.


Questi i 30+1 artisti internazionali:

#cancelletto (Italia) | Ana Marietta (USA) | Bambi Kramer (Italia) | Bol Pietro Maiozzi (Italia) | Bom.k (Francia) | Darkam (Italia/Germania) | David De La Mano (Spagna) | Deih (Spagna) | David Diavù Vecchiato (Italia) | Dzia (Belgio) | Gojo (Italia) | Groove (Italia) | Guerrilla Spam (Italia) | Hoek (Italia) | Hogre (Italia) | Iemza (Francia) | Innerfields (Germania) | Julieta XLF (Spagna) | L7m (Brasile) | Lucamaleonte (Italia) | Malakkai (Spagna) | Milu Correch (Argentina) | Mr.Klevra (Italia) | Mr.Thoms (Italia) | NemO’s (Italia) | Nicola Alessandrini (Italia) | Sex, El Niño de las Pinturas (Spagna) | Stefano Bolcato (Italia) | Teddy Killer (Italia) | Zabratta (Italia)

Vernissage 17 gennaio - foto Piero Oronzo 12
Vernissage 17 gennaio - foto Piero Oronzo 9
bestiariumbol

Evento ospitato da: Museo Civico di Zoologia di Roma Capitale
promossa da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
L’esposizione sarà visitabile fino al 28 febbraio 2016
dal martedì alla domenica ore 9.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00)

Info ingressi biglietteria: www.museodizoologia.it – 060608 – 06 67109270

Foto credits: Piero Oronzo e Ivana De Innocentis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *