Wall Lettering porta i graffiti in Trentino

Vesod lunga

In attesa della prossima edizione merita un approfondimento il ciclo di interventi e di workshop di Wall Lettering che si è svolto in Trentino, in particolare promosso dai Comuni dei tre piani di zona: Val di Non – Fuori dal Comune, Val di Sole Bassa e Alta. La terza edizione della manifestazione, un progetto del Mart – Museo di Arte Contemporanea di Trento e Rovereto, si è svolta tra maggio e luglio 2015, in una decina di appuntamenti.
Oltre agli operatori del Mart, le guide del percorso sono stati esponenti affermati a livello internazionale dell’arte urbana. Tra gli ospiti delle scorse edizioni Etnik, Corn79 e Mr. Fijodor, Made 514, Senso, Pea Brain e Cane Cotto.

Il tema della manifestazione è il confronto tra la cultura globale e la realtà locale delle Valli: la partecipazione attiva degli artisti ha non solo consentito di sperimentare e attuare un’azione di urbanesimo culturale e artistico ma anche, e soprattutto,di sviluppare un percorso creativo e didattico con i ragazzi. Il successo ottenuto dalle precedenti edizioni ha fatto sì che i ragazzi stessi chiedessero alle amministrazioni di riproporre il progetto migliorato, consentendo loro di proseguire la loro ricerca artistica.

La terza edizione ha incluso workshop teorici e pratici, approfondimenti storici e un muro a testa, sono state le attività svolte da un artista diverso per ogni Comune aderente al progetto: Dado a Cles, Macs a Tassullo, Frips a Malè e Vesod a Vermiglio. Come nelle precedenti edizioni i partecipanti hanno studiato le radici storiche e i diversi sviluppi dell’arte urbana (graffitismo, street-art e post-graffitismo), prospettive artistiche che canalizzano e riassumono i principali elementi della cultura urbana.

Di seguito le foto di alcune delle opere realizzate dagli artisti nel corso di Wall Lettering 2015:

DADO


IMG_6454 copia
Dado det


MACS

DSC_0374 copia
macs
FRIPS

f1 copia


VESOD

DSC_0060 1 copia
Vesod lunga

Maggiori informazioni:

Pagina Facebook Wall Lettering

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>