“Sicilian Fairy”, l’ultima opera di Trebel a Palermo

“Sicilian Fairy” è un suggestivo stancil di Trebel, presso la spiaggia di San Cataldo, a Terrasini, Palermo.
Una fata un pò disperata, stanca, con le ali a forma di Sicilia, disperata perchè si trova in un posto abbandonato a se stesso, come tanti in Sicilia, una spiaggia che sarebbe stupenda se non fosse piena di rifiuti, e gli scarichi fognari a mare che la inquinano continuamente.
La fata è quindi simbolo di uno stato d’animo, ed è simbolo della Sicilia stessa, bella, ma stanca di tutto ciò che la rende sporca, nel lavoro, nella cultura, nell’inquinamento.
Con questo stencil, da siciliano, Trebel cerca di esprimere il suo stato d’animo per una terra che ti attrae e ti respinge allo stesso tempo, una terra che ovunque vai nel mondo ti chiama a sé, prima ti fa scappare, e poi ti fa salire la nostalgia, una terra un pò maledetta, ma bella…
sicilian fairy
particolare-sicilianfairy
Maggiori informazioni:
Facebook: Trebel Art

2 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>