Il Progetto

L’OBIETTIVO di Urban Lives è quello di raccontare l’arte urbana italiana, attraverso le storie degli artisti: testimonianze dirette e indirette, parole, fotografie, video. Il racconto delle storie delle vite degli artisti e del loro percorso artistico saranno il più possibile frutto di tempo trascorso insieme a loro.

L’altro obiettivo è quello di mostrare, come nessuno ha mai fatto in Italia, la bellezza, la varietà ma anche la complessità dell’arte urbana, il duro lavoro che si cela dietro a un’opera. La speranza è quella di abbattere i pregiudizi di coloro che considerano l’arte di strada come un’arte di serie B, di fare chiarezza su alcuni aspetti meno noti, di accrescere le conoscenze dei tanti appassionati o curiosi attraverso contenuti chiari, emozionali, accessibili a tutti.

VOGLIAMO MOSTRARE L’ARTE URBANA MA SOPRATTUTTO RACCONTARLA. Spesso su Internet e sui social media si parla di eventi e opere di arte urbana in maniera confusa, frammentaria. Quasi sempre si parla del risultato finale, non del lavoro di realizzazione, del messaggio, dell’obiettivo. Un limite considerevole di documentazione e promozione dell’arte deriva dall’impossibilità, soprattutto in Italia, di scattare foto e girare filmati all’interno di mostre, musei, gallerie.

Con l’arte urbana si apre invece un interessante ventaglio di possibilità di documentazione sul posto, in tempo reale. L’artista stesso sceglie la strada come luogo di lavoro e il muro come tela per avere un contatto diretto con il suo pubblico, per donare la sua arte ai cittadini, ai turisti, ai passanti, ai suoi fan… al popolo. Quello che ci proponiamo con Urban Lives è di costituire un ponte tra l’artista e tutti i potenziali fruitori delle sue opere: vogliamo dare voce all’artista, fungere da tramite.

Oltre alle storie analizzeremo e seguiremo il MAKING OF di un’opera, partendo dall’ideazione e seguendone l’evoluzione fino alla realizzazione: una giornata della vita di un artista (o meglio, il tempo necessario per seguire le fasi significative di ideazione e realizzazione), attraverso racconti, domande, aneddoti sulla sua arte e sul suo percorso artistico, sul suo modus operandi, sulle tecniche utilizzate, sul messaggio che si vuole trasmettere.

Non mancheranno ovviamente articoli su MOSTRE ED EVENTI di arte urbana o approfondimenti. Il tutto sarà immortalato attraverso contenuti testuali, fotografici, video originali e condiviso attraverso i social media.

Vi mostreremo L’ARTE URBANA COME NON L’AVETE MAI VISSUTA.